Cosa mangiare in autunno per stare bene

0
460

Cosa mangiare in autunno per stare bene e non ammalarci? In autunno ci sono molti alimenti che ci permettono di prepararci al freddo e alla prossima stagione invernale per affrontare i primi freddi e i primi cambiamenti climatici. Vediamo insieme quali sono.

Frutta, verdura e ortaggi indispensabili

Tra gli alimenti che non possono mancare sulla nostra tavola ci sono le mele e i melograni  ricchi di sali minerali, in particolar modo il melograno è indicato per chi ha problemi cardiovascolari e le mele per chi soffre di stanchezza cronica.

Gli agrumi ricchi di vitamina C importanti per le difese immunitarie, possono essere un ottimo alleato per arrivare all’inverno con un pieno di energia che ci permetterà di evitare i malanni di stagione.

I legumi svolgono un ruolo fondamentale per l’apporto di proteine, in particolar modo lenticchie e fagioli ricchi di proteine che aiutano il fabbisogno giornaliero dell’organismo e per chi soffre di carenza di ferro.

Un altro alimento presente sulle nostre tavole in autunno è il fungo, tanto da vedere in più parti della regione Campania sagre ad esso dedicate, tuttavia, il fungo, pur essendo ricco di fibre è un facilitatore delle intolleranze alimentari, per cui la sua assunzione in soggetti predisposti e in donne incinte è sconsigliata.

Ci sono, in fine, gli spinaci e il radicchio, che pur essendo dal sapore amaro e quindi preferiti da pochi, ricchi di vitamine, magnesio e zinco. Il radicchio in particolare ha proprietà diuretiche, per cui è un ottimo alleato per chi soffre di ritenzione idrica e gonfiori, nonché per chi soffre di malattie reumatiche e artrite

Come vedete la natura ci offre tanti alimenti per attraversare indenni l’autunno e arrivare preparati all’inverno, per cui riguardatevi, buon appetito e alla prossima!

Rosaria Uglietti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here