Metereopatia sorridere nonostante la pioggia

0
757

Parlare di metereopatia per alcuni significa soltanto essere tristi e di malumore quando c’è pioggia e mal tempo. La metereopatia in realtà ad alcune persone porta anche ansia, sbalzi d’umore, mal di testa, difficoltà digestive e dolori alle articolazioni.

Cosa fare quando si soffre di metereopatia?

La prima cosa da fare per risolvere il problema è cercare di alzarsi sempre alla stessa ora, lo so non è una cosa facile, anzi, soprattutto con il brutto tempo la prima cosa che si vorrebbe fare è mettersi sotto le coperte. Tuttavia in questo modo i risultati si otterranno.

Un altro modo per sentirsi meglio è fare movimento, una corsa all’aria sarebbe l’ideale, ma se proprio non ci riuscite, potete accendere lo stereo e fare movimento e se avete un bimbo piccolo coinvolgetelo. Provare per credere!

Bere, bere e ancora  bere è indispensabile, la mancanza di idratazione porta ansia e agitazione, sicuramente in inverno non si ha voglia di bere acqua allora, diamo spazio alle tisane, rivolgiamoci ad un erborista esperto che saprà consigliarci. Tisane con erbe dolci prive di zucchero che ci ruba energia faranno in modo che il nostro corpo e la nostra mente siano ritemprate. Le tisane possono anche essere l’occasione per invitare qualche amica a casa, per dividere del tempo con il proprio compagno di vita e trascorrere qualche ora sereni mentre fuori piove. Un buon respiro distende i nervi, lo avete mai sentito? Allora diamo spazio allo yoga e il pilates i quali si basano proprio sul respiro. Respirare profondamente al mattino e prima di mettersi nel letto sono ottimi modi per trovare calma e tranquillità minati dal mal tempo. A lungo andare questa buona abitudine diventerà per voi indispensabile e il vostro umore ne trarrà giovamento. Alla prossima!

Rosaria Uglietti

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here