Ora solare e bambini strategie per un sonno sereno

0
357

Arriva l’ora solare e noi genitori già pregustiamo l’opportunità di restare a letto in più, dimenticando, spesso, che i cambiamenti d’orario hanno delle ripercussioni sul sonno dei nostri piccoli.

Che fare?

Il modo per abituare i nostri piccoli all’ora solare è quello di anticipare già da qualche giorno la nostra routine quotidiana, dal risveglio fino alla cena.

 

I bambini, lo sappiamo sono molto abitudinari, quindi sconvolgere i loro orari li rende nervosi e capricciosi, iniziare qualche giorno prima ad anticipare l’orario, li porterà all’ora solare tranquilli e sereni. Possiamo iniziare una settimana prima con un quarto d’ora, così anche noi  saremo meno sconvolti e stanchi da questo cambiamento, abituare poco alla volta loro e noi, ci renderà tutti più sereni.

 

 

 

Un ulteriore aiuto può arrivare dalla natura, alcuni cibi possono aiutare i nostri piccoli e noi a superare in maniera indenne questi cambiamenti, fra i cibi che non possono mancare sulla nostra tavola ci sono le banane, le noci e le mandorle.

Consigli specifici per i bambini in età scolare.

I bambini in età scolare sono coloro che possono risentire maggiormente del cambiamento dell’orario, tuttavia ci sono alcuni accorgimenti in più che possiamo adottare. Oltre all’anticipo della routine e ad una alimentazione propiziatrice del sonno, possiamo provare a tenerli di più all’aria aperta, quando il tempo ce lo concede, oppure farli stancare con dei giochi che possano far liberare loro più energia, in questo modo la sera andranno a letto prima e di conseguenza saranno più riposati per il mattino dopo. La liberazione delle energie e la gioia provocata da giochi liberatori farà si che i livelli di endorfine saranno maggiori e quindi andranno a letto più sereni, pronti ad affrontare una nuova giornata. Alla prossima!

Rosaria Uglietti

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here