Pan gocciole di Maya

0
184

Qualche settimana fa venne la nonna piccolina a casa ( per chi non lo sapesse, la nonna piccolina è mia madre). Come tutte le nonne di un certo tipo ha portato qualcosa per Maya e fra queste cose c’erano i pan gocciole, che hanno avuto gran successo, a Maya sono piaciute molto. Dopo qualche giorno erano già finite e Maya mi dice:- Mamma quando facciamo i pan gocciole? Eh Maya, mmm tra qualche giorno. Ogni giorno allora Maya mi diceva:- Mamma facciamo i pan gocciole? Mi sono decisa e in rete ho cercato la ricetta. Vediamo insieme come fare i pan gocciole home made.

Ingredienti:

250 grammi di farina 0

250 grammi di farina 00

125 ml di latte

25 ml di acqua

15 grammi di lievito di birra

1 cucchiaino di miele

150 gr di zucchero

1 bustina di vanillina

90 grammi di burro

120 grammi di gocce di cioccolato

In una ciotola mettete il miele, il latte, l’acqua il lievito e tanta farina quanto basta per ottenere un composto denso.Fate lievitare il composto finché non si gonfia. Io l’ho lasciato crescere circa un’ora.

Mettete in una ciotola la restante farina, lo zucchero, la vanillina, fate un buco al centro come si fa con la pizza e aggiungete il composto al centro.

Lavorate l’impasto fino a formare un panetto molto morbido ma non appiccicoso e lasciatelo lievitare per almeno 2 ore.  Questo consente all’impasto di essere più soffice e voluminoso, al pari della pizza, come dicevo prima.

A questo punto ottenuto un bell’impasto morbido ed elastico, aggiungete le gocce di cioccolato e lavorare l’impasto fino a distribuirle uniformemente.

Ad un certo punto Maya mi ha detto:-Mamma questa ricetta è un po’ difficile! Ci abbiamo impiegato tutto il pomeriggio di sabato, ma eravamo sole, quindi di tempo ne avevamo!

Fate ora delle palline che andrete a posizionare su una placca da forno antiaderente distanziandole un po’ le une dalle altre. Spennellate con un po’ d’acqua e latte e continuate la lievitazione dei pan goccioli per almeno un’ ora.

Spennellate ancora con acqua e latte e infornare in forno già caldo a 180°C.

Cuocete i pan gocciole per quindici minuti o fino a doratura. Lo sapete dipende sempre dal forno che avete. Una volta cotti, spennellate ancora con latte e acqua, poi metteteli a raffreddare e buon appetito! Noi abbiamo fatto la colazione domenica, come primo esperimento erano abbastanza buoni, ma sto già pensando a delle modifiche, per renderli più soffici e a misura di casa nostra:) Alla prossima!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here