Zucchine in pastella senza latte

0
113

La domenica, quando papi sta a casa, ne approfittiamo per fare qualche cosa di tipico e sfizioso, ecco allora che ho deciso di fare le zucchine in pastella. Il mio punto di riferimento per le ricette tradizionali è Misya che però nella pastella aggiunge latte. Come sapete, per la fibromialgia io non assumo latte vaccino ed ho ridotto anche i latticini, per cui ho modificato semplicemente la ricetta sostituendo il latte con l’acqua. Posso garantirvi che il sapore è comunque squisito. Vediamo insieme come si preparano le zucchine in pastella.

Ingredienti:

300 grammi di zucchine

100 ml di acqua

100 grammi di farina

1 uovo

sale q.b

Togliete le estremità alle zucchine, lavatele e asciugatele per bene, poi  tagliatele a bastoncini. Un consiglio di Misya che vi ripropongo è quello di usare le zucchine piccole, sono più tenere e quindi la resa sarà migliore.

La pastella si prepara mescolando in una ciotola acqua e farina, si aggiunge l’uovo e un po’ di sale.  Scaldate in una padella dell’olio, quando sarà ben caldo immergerete le zucchine una per volta nell’impasto e poi friggete. Appena le frittelle saranno dorate alzatele con una schiumarola ( mestolo forato per i fritti). Mettete  le zucchine in pastella su un foglio di carta da fritto, se vi piace aggiungete un altro po’ di salate e servitele subito.  Buon appetito.

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here